Stagione febbraio – maggio 2022

 

13 febbraio ore 16.30 dai 5 ai 10 anni

Gli Sporcelli

di delleAli Teatro

Se ci guardiamo intorno, possiamo renderci conto che non sono infrequenti le persone brutte o cattive o sporche, ma ci sono talvolta anche persone insieme cattive, sporche e brutte, come gli Sporcelli di questo libro.
Un attore, un grande libro-peloso, un’esilarante e grottesca interpretazione molto simile alla narrazione, una voce musicale, contrappuntata e ritmata dai clarinetti contribuiscono a stimolare la sensibilità dei giovani spettatori e a dare vita ad una storia entrata a far parte dei classici della letteratura per l’infanzia, pretesto per un gioco sonoro e teatrale. Una video proiezione amplifica a fondale le illustrazioni che la felice mano di Rossana, esegue dal vivo, in bianco e nero con delle incursioni macchiate qua e la di colori.
Uno spettacolo che cerca di rompere la “distanza di sicurezza” che esiste tra musica e parola parlata e cantata, non le loro caratteristiche, intrecciandosi con la pittura, il tutto in una dinamica improvvisata.

20 febbraio ore 16.30 dai 10 anni

Shakespeare in Socks – The Greatest Show Ever

di ILINX teatro/The Royal Sockspeare Company

Spettacolo tout public
Shakespeare in Socks è una sfida teatrale ai limiti dell’assurdo: concentrare tutte le opere del Grande Bardo in meno di un’ora, utilizzando i calzini come fossero personaggi.
Questa è l’improbabile impresa che tenteranno i due attori-imbonitori-illusionisti, promettendo al pubblico il più grande spettacolo di tutti i tempi! Se l’intento è nobile, gli esiti lo saranno molto meno…

Stagione ottobre – dicembre 2021

 

31 ottobre ore 16,30

Le Storie del Matto – Speciale Halloween

Eccolo che arriva: il cantastorie giramondo che vive sopra un drago e ha la testa sempre in aria. Quando decide di far scendere la testa sulla terra, trova sempre qualcuno a cui raccontare le sue storie e lo fa con l’aiuto della sua più cara amica: la fisarmonica regalatagli da suo nonno. Per la festa di Halloween il Cantastorie narrerà storie paurose e divertenti al tempo stesso, storie che faranno ritrovare ai bambini il “piacere di avere paura”

7 novembre ore 16,30

“Chi me l’ha fatta in testa” e “I viaggi dell’asino”

ETÀ CONSIGLIATA  3-6 ANNI

“Ma che schifo!” esclamò la piccola talpa. “Chi è che me l’ha fatta in testa?”. È un fatto davvero sgradevole, uscendo dalla propria tana, ritrovarsi con un “cappello” di quel genere. La talpa, pur essendo assai miope, decide di svolgere accurate indagini grazie all’aiuto di un esperto nel campo delle cacche, pupú e puzzette di ogni genere, il Dottor Pupu. I due riusciranno a scoprire l’autore di quello scherzo … e arriva la vendetta!

21 novembre ore 16,30

La Gallinella ed il chicco di grano

ETÀ CONSIGLIATA  4-8 ANNI

La gallinella rossa e il chicco di grano è uno spettacolo per attrice, ukulele, pupazzi/oggetti e animazioni video dedicato ai più piccini. Il linguaggio tradizionale del teatro delle marionette e muppet con l’interazione video a supporto delle immagini e della storia che l’attrice racconta con il desiderio di creare un nuovo linguaggio che avrà le mani nel passato e lo sguardo nel presente, che sappia divertire, sorprendere e coinvolgere.

28 novembre ore 16,30

I Viaggi di Giovannino perdigiorno

ETÀ CONSIGLIATA  3-6 ANNI

Giovannino Perdigiorno appartiene alla stirpe dei grandi esploratori: ha curiosità e spirito d’avventura. I mondi che spesso incontra, però, non lo soddisfano completamente e così, dopo una breve sosta, riparte per inseguire il sogno di un “paese senza errore”, dove tutto sia perfetto e bello. Le scoppiettanti filastrocche e le divertenti favole non possono che risultare fantasiose e illuminanti.

5 dicembre ore 16,30

Les amis de Pablò

 A 48 anni dalla morte di Pablo Picasso questo spettacolo mira a diffondere l’arte del pittore spagnolo tramite un viaggio in una delle sue più celebri opere per raccontare tramite immagini e suggestioni la vita di un artista che è riuscito come i più bravi clown a mantenere sempre vivo il bambino in sé.  Tra colpi di scena, dei saltimbanchi di pezza tormentati ed emarginati arricchiranno l’immaginario popolare, trascinando il pubblico cent’anni indietro nel tempo, quando “les cirque Medranò” tinteggiava una Parigi culla delle avanguardie artistiche.

12 dicembre ore 16,30

Una notte a colori

ETÀ CONSIGLIATA 6-11 ANNI

La voce di un’attore, il pennello di una pittrice, le note di un clarinettista sono gli elementi che si fondono e si contrappuntano nel dare vita ad un’avventurosa storia ricca di atmosfere e suspance. Una spettacolare lettura illustrata e musicata dal vivo che incanta il giovane pubblico e lo trasporta nel mezzo di una fredda notte d’inverno, la notte di Natale, in una grande città che pare una foresta di casoni abitati da gentaglia losca, dove camminano due bambini che si sono smarriti. È un affresco che inizia con una scapicollata fuga da una stregaccia e da un orcaccio: i due bambini vanno e vanno nel groviglio disegnato di stradine tenebrose finché, nell’oscurità, vedono arrivare a grandi balzi delle ombre nere… quelle di due lupi che porteranno i fratellini a cavalcioni verso un’imprevedibile e magica fine, lasciando una scia di colori sulla mappa della città.

Per qualsiasi informazione
non esitare a contattarci!

Saremo felici di rispondere a tutte le tue domande.

Apri la chat
Ciao! 👋
Come possiamo aiutarti?